LE News di arto'

Settembre/Ottobre 2011

QUEL CHE VI PARE - Laboratorio di recitazione

La dodicesima notte di sir William Shakespeare

Teatro Artò presenta il primo seminario teatrale della stagione 2011/2012:

tenuto da EDOARDO RIBATTO

presso la nostra sede di Corso General Cantore 19 - Serravalle all’Adige, 38061 - Ala (Tn) nei giorni sopra indicati

17/18 Dicembre 2011

Fantasio Festival Internazionale di Regia Teatrale

XIVa Edizione di Fantasio Festival Internazionale di Regia e da quest'anno anche Festival Regia Video alla sua prima edizione.

www.festivalregia.it

contatti

Social "Teatro Artò"

Corso General Cantore, 19 -Serravalle all'Adige - 38061 ALA (Tn) -

email: info@in-teatro.com

More Website Templates @ Templates.com!

chi e' arto'

 

L'Associazione si propone di svolgere attività di utilità sociale nei settori del teatro, del cinema, della televisione.

In particolare:

- Produrre e realizzare spettacoli teatrali, eventi e installazioni;

- Organizzare rassegne o stagioni teatrali;

- Realizzare filmati artistici, didattici, turistici, commerciali, per il cinema, per la televisione;

- Collaborare, in ambito nazionale, con altre Associazioni, Enti ed organismi, con finalità teatrali, cinetelevisive, culturali e aggregative;

 

 

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Perché Teatro Artò?

Il nome storpia scherzosamente quello di un grande attore e regista francese, Antonin Artaud, considerato da tutti come l’inventore del “teatro della crudeltà”. Siamo inguaribili ottimisti e spericolati acrobati.
Sul filo d’acciaio teso sulle teste degli indifferenti, dei prevenuti, dei distratti, dei maldicenti, dei pessimisti, degli invidiosi, noi continuiamo la nostra traversata senza rete. I nostri compagni di acrobazie reggono anche loro, con il sorriso sulle labbra, l’ombrellino colorato rischiando di scivolare ad ogni replica… e arrivando però sempre alla chiusura del sipario.
Ecco, noi siamo questi qui, siamo quelli che pensano che l’inferno e il paradiso esistano davvero, ma su questa terra e soprattutto dentro di noi, con tutto il loro splendore e tutta la verità della crudeltà.
Venite a conoscerci e forse conoscerete meglio anche voi stessi.


Con simpatia
Quelli del Teatro Artò